In offerta!

TRAVELGUM*10GOMME MAST 20MG

10.30 9.50

TRAVELGUM*10GOMME MAST 20MG

1 disponibili

COD: 005170028 Categorie: ,

Descrizione

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore
TRAVELGUM 20 mg
Gomme da masticare medicate
Dimenidrinato
Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale
perché contiene importanti informazioni per lei.
Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o
come il medico o il farmacista le hanno detto di fare.
– Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
– Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
– Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo
foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
– Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi.
Contenuto di questo foglio:
1. Che cos’è Travelgum e a cosa serve
2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino Travelgum
3. Come prendere/dare al bambino Travelgum
4. Possibili effetti indesiderati
5. Come conservare Travelgum
6. Contenuto della confezione e altre informazioni
1. Che cos’è Travelgum e a cosa serve
Travelgum contiene il principio attivo dimenidrinato, appartenente ad un gruppo di medicinali
chiamati antistaminici (medicinali usati per trattare disturbi diversi tra cui anche il vomito).
Dimenidrinato ha un’azione antiemetica, cioè previene la nausea ed il vomito.
Travelgum si usa negli adulti e nei bambini di età superiore ai 4 anni, per il trattamento della
cinetosi, un disturbo che lei/il bambino può manifestare con nausea e vomito quando viaggia in
auto, per mare, in aereo o in treno.
2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino Travelgum
Non prenda/dia al bambino Travelgum
– Se lei e/o il bambino siete allergici al dimenidrinato o ad uno qualsiasi degli altri
componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
– Se lei e/o il bambino siete allergici agli antistaminici (un gruppo di medicinali simili al
dimenidrinato).
– Se lei e/o il bambino soffrite di fenilchetonuria (una malattia ereditaria che comporta
l’accumulo nel sangue di una sostanza chiamata fenilalanina, che provoca particolari
disturbi).
– Se il bambino ha un’età inferiore ai 4 anni.
Se è in gravidanza o sta allattando al seno, vedere paragrafo “Gravidanza e allattamento”.
Documento reso disponibile da AIFA il 25/09/2019
Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei
medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell’autorizzazione
all’immissione in commercio (o titolare AIC).
Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino Travelgum.
Informi il medico:
– se lei e/o il bambino soffrite di una malattia dell’occhio (glaucoma);
– se lei soffre di un ingrossamento della prostata (ipertrofia prostatica);
– se lei/il bambino soffre di altre malattie che comportano un disturbo della capacità di urinare
(ritenzione urinaria);
– se lei e/o il bambino soffrite di ostruzione dell’intestino;
– se lei e/o il bambino soffrite di disturbi della respirazione (asma bronchiale);
– se lei e/o il bambino soffrite di convulsioni (epilessia).
Bambini e adolescenti
Travelgum può essere usato in bambini di età superiore ai 4 anni.
Questo medicinale può causare sonnolenza. Faccia attenzione se si accorge che il bambino
manifesta questo effetto indesiderato e lo sorvegli quando svolge attività potenzialmente pericolose
come l’uso della bicicletta.
Altri medicinali e Travelgum
Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o
potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.
Eviti di prendere/dare al bambino Travelgum se sta assumendo uno dei seguenti medicinali:
– ipnotici (farmaci che inducono il sonno)
– sedativi o tranquillanti (farmaci che provocano un rilassamento fisico e mentale)
poiché l’uso di questi medicinali con Travelgum aumenta gli effetti sedativi (rilassamento fisico e
mentale).
Informi il medico se lei/il bambino sta assumendo:
– antibiotici ototossici (medicinali usati per trattare le infezioni da batteri, ma che provocano danni
all’orecchio), poiché potrebbe avere un aggravamento dei danni all’orecchio.
Travelgum con alcol
E’ opportuno che lei non prenda Travelgum insieme a bevande alcooliche per evitare di potenziare
gli effetti sedativi.
Gravidanza e allattamento
Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con
latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
Prenda Travelgum solo in caso di necessità, sotto il diretto controllo del medico, dopo che il medico
avrà valutato il beneficio atteso per lei in rapporto al possibile rischio per il feto.
Guida di veicoli e utilizzo di macchinari
Questo medicinale, come altri antistaminici, può dare come più frequente effetto indesiderato la
sedazione che si può manifestare come sonnolenza. Pertanto se lei avverte sonnolenza o si accorge
che il bambino manifesta questo effetto indesiderato, deve prestare attenzione nel svolgere attività
potenzialmente pericolose come guida di veicoli (compresa la bicicletta) o utilizzo di macchinari.
Travelgum contiene saccarosio, sorbitolo, glucosio e aspartame
Travelgum contiene saccarosio e sorbitolo: se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad
alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.
Documento reso disponibile da AIFA il 25/09/2019
Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei
medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell’autorizzazione
all’immissione in commercio (o titolare AIC).
Travelgum contiene glucosio: se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri,
lo contatti prima di prendere questo medicinale.
Questo medicinale contiene aspartame, una fonte di fenilalanina. Può esserle dannoso se è affetto da
fenilchetonuria.
3. Come prendere/dare al suo bambini Travelgum
Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre quanto riportato in questo foglio o le
istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il farmacista.
La dose raccomandata è:
Adulti
1 gomma da masticare medicata sino ad un massimo di 4 gomme da masticare medicate al giorno.
Uso nei bambini
Bambini di età compresa fra 4 e 18 anni: 1 gomma da masticare medicata sino ad un massimo di 2
gomme da masticare medicate al giorno.
Travelgum non deve essere usato nei bambini di età inferiore a 4 anni.
È consigliabile iniziare con la dose minima prevista.
Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.
Prenda/dia al bambino questo medicinale prima di iniziare un viaggio in auto, per mare, in aereo o
in treno e comunque appena si avvertono i primi segni di nausea e malessere.
Non deglutisca Travelgum poiché la nausea che avverte potrebbe aumentare ulteriormente.
L’effetto si manifesta dopo circa 2-3 minuti; per raggiungere la massima efficacia continuare a
masticare per 5-10 minuti. L’effetto dura da 1 a 3 ore.
Se prende/dà al bambino più Travelgum di quanto deve
In caso di ingestione accidentale o assunzione di una dose eccessiva di questo medicinale avverta
immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.
4. Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le
persone li manifestino.
Possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:
Patologie del sistema nervoso
• sonnolenza
• dolore alla testa (cefalee)
• vertigini
• tremori
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
• fotosensibilità (sensibilità della pelle alla luce che può causare eritema o scottatura)
• reazioni allergiche della pelle (quali senso di prurito, bruciore, arrossamento e comparsa di
bolle)
Patologie gastrointestinali
Documento reso disponibile da AIFA il 25/09/2019
Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei
medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell’autorizzazione
all’immissione in commercio (o titolare AIC).
• secchezza della bocca
• nausea
Patologie dell’occhio
• disturbo dell’accomodazione (disturbo nel mettere a fuoco soprattutto gli oggetti vicini)
Patologie renali e urinarie
• disturbi della eliminazione dell’urina (disturbi della minzione)
Disturbi del metabolismo e della nutrizione
• anoressia (mancanza di appetito)
Patologie cardiache e patologie vascolari
• diminuzione della pressione del sangue (ipotensione)
• aumento della frequenza di battiti del cuore (tachicardia)
Disturbi psichiatrici
• euforia
• difficoltà ad iniziare o a mantenere il sonno (insonnia specialmente nei bambini)
Disturbi generali (che possono riguardare più parti del corpo)
• astenia (stato di debolezza generale)
Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno
consultare il medico o il farmacista.
Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si
rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamene
tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo:
http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può
contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.
5. Come conservare Travelgum
Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo SCAD. La
data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.
Non conservare a temperatura superiore a 25°C.
Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come
eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.
6. Contenuto della confezione e altre informazioni
Cosa contiene Travelgum
– il principio attivo è Dimenidrinato, 20 mg
Documento reso disponibile da AIFA il 25/09/2019
Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei
medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell’autorizzazione
all’immissione in commercio (o titolare AIC).
– gli altri componenti sono: Silicio biossido, Destrina, Saccarosio, Sorbitolo, Glucosio liquido,
Aspartame (vedere paragrafo 2 “Travelgum contiene saccarosio, sorbitolo, glucosio e aspartame”),
Talco, Magnesio stearato, Magnesio ossido, Polietilenglicole 35000, Titanio biossido, Calcio
carbonato, Saccarina, Polivinilpirrolidone, Mentolo, Aroma di menta, Gliceridi semisintetici solidi,
Cera E, Cera bianca, Copolimeri di esteri degli acidi acrilico e metacrilico, Potassio fosfato
monobasico, Copolimeri butadiene-stirene 50:50, Cera microcristallina, Estere glicerico di resina
naturale, Butilidrossianisolo.
Descrizione dell’aspetto di Travelgum e contenuto della confezione
Travelgum si presenta in forma di gomme da masticare medicate bianche, contenute in blister da 6
gomme.
Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio
Meda Pharma S.p.A. – Via Felice Casati, 20 – 20124 Milano
PRODUTTORE
Meda Pharma GmbH & Co. KG
Benzstrasse 1
61352 Bad Homburg
Germania
Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il 01/2018

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TRAVELGUM*10GOMME MAST 20MG”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *